Vitalizi, l’avvocato Paniz esulta: “Vanno restituiti pure gli arretrati” (VIDEO)

Condividi!

Taglio dei vitalizi annullato. Nella serata di ieri 26 giugno la Commissione Contenziosa del senato ha annullato la delibera che due anni fa aveva tagliato i vitalizi degli ex senatori. La decisione ha scatenato l’ira dei partiti di maggioranza e opposizione. Molti denunciano la gravità di un provvedimento che arriva in un momento in cui il Paese deve affrontare le gravi conseguenze economiche del Coronavirus. Ma intanto l’avvocato Maurizio Paniz chiede che siano restituiti anche gli arretrati. Lo scrive Blasting News.

Il provvedimento approvato nell’ottobre del 2018 su spinta del Movimento 5 Stelle è stato annullato dalla Commissione Contenziosa di Palazzo Madama. Tre componenti su cinque hanno votato a favore, il presidente Giacomo Caliendo e due tecnici Gianni Ballarani e Giuseppe della Torre. Contrari invece i membri della Lega Simone Pillon e Alessandra Riccardi. Gli ex senatori potrebbero così tornare a percepire un vitalizio pieno. L’avvocato Maurizio Paniz afferma che ora spetteranno loro anche gli arretrati, ossia il taglio imposto negli ultimi due anni. Il risparmio che c’era stato finora per le casse dello Stato era di 2,2 milioni di euro l’anno.

Maurizio Paniz, l’avvocato che ha presentato il ricorso sul taglio dei vitalizi, esulta e commenta così la questione. “È stato ripristinato lo stato di diritto. La delibera è stata annullata perché ritenuta ingiustificata”. Il legale inoltre ricorda che in base a questa decisione “vanno risarciti gli arretrati“.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.