Ue, Von der Leyen: “Corsi di anti-razzismo alle forze dell’ordine”

Condividi!

“Costruire un’Unione veramente anti-razzista, che passi dalla condanna all’azione”. Con queste parole la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato l’adozione del nuovo piano d’azione Ue per contrastare il razzismo.

Il documento detta importanti linee guida per i prossimi cinque anni, che vanno dalla severa applicazione delle regole vigenti in tutti gli Stati Ue ai “nuovi corsi di formazione per prevenire atteggiamenti discriminatori da parte delle forze dell’ordine, passando per l’attenzione ai sistemi di Intelligenza Artificiale per affrontare il rischio di ‘bias’ e discriminazione”. Ma la Commissione intende affrontare anzitutto la mancanza di diversità etnica all’interno del proprio staff, con la creazione di nuove norme di reclutamento “per migliorare la rappresentatività” tra i funzionari UE. È quanto riporta oggi europa.today.it.

Condividi!

One thought on “Ue, Von der Leyen: “Corsi di anti-razzismo alle forze dell’ordine”

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.