Terrorista esulta: “Torno in Italia con i miei quattro figli”

Condividi!

Terrorismo, ROS arrestano Alice Brignoli. Arresto per Alice Brignoli, cittadina italiana accusata di terrorismo internazionale. La donna è stata individuata in Siria dai Ros, i quali hanno anche rintracciato i tre figli minori e rimpatriato l’intera famiglia. Brignoli e il marito Mohamed Koraichi, cittadino italiano di origine marocchina, lasciarono l’Italia per i territori occupati dall’autoproclamato “Stato Islamico”. Koraichi partecipò attivamente alle operazioni militari del Califfato, mentre la moglie istruiva i figli alla causa della Jihad.

Terrorismo, Brignoli: felice di tornare. Alice Brignoli, arrestata in Siria dai carabinieri del Ros per terrorismo internazionale, è “felicissima” di tornare in Italia assieme ai suoi quattro figli (uno è nato in Siria), anche se finisce in carcere e i figli in una comunità. Misura cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari di Milano e richiesta dall’antiterrorismo. L’italiano di origine marocchina, Mohamed Koraichi, marito della donna e militante dell’ISIS, è morto in Siria. I due lasciarono l’Italia per i territori occupati dallo “Stato Islamico” nel 2015, portando con loro i tre figli. È quanto riporta oggi Rai News.

Condividi!

2 thoughts on “Terrorista esulta: “Torno in Italia con i miei quattro figli”

  1. Sono un un’italiano convertito alla fede musulmana,ricordo che questi tipi jihadisti, non hanno nulla a che fare con i musulmani, migliaia di musulmani sono vittime dei jihadisti, ergo inutile che facciate gli idioti strumentalizzandoquesta vicenda, migliaia di musulmani sono vittime dei jihadisti

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.