Stipendio aumentato a Tridico, Conte: “Non ero informato”

Condividi!

Non ero personalmente informato di questa vicenda, ovviamente ho chiesto degli accertamenti per approfondire la questione” dello stipendio del presidente dell’Inps, Tridico. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in collegamento video con il festival dell’Economia di Trento. È quanto riporta l’Adnkronos.

“Ovviamente ho chiesto degli accertamenti, vorrei approfondire la questione. Permettetemi di fare accertamenti sul punto, di comprendere bene e poi formulerò una valutazione più compiuta”, dice il premier. “Non posso prendere un impegno rispetto a una questione di cui ho chiesto un approfondimento. Sono una persona abituata a parlare molto seriamente. Fatemi fare una verifica, alla fine parlerò”.

Condividi!

3 thoughts on “Stipendio aumentato a Tridico, Conte: “Non ero informato”

  1. Caro Avvocato, meglio sarebbe aggiungere. sul Suo biglietto da visita, quanto recita quel foglio bianco accanto alla Sua foto, costernato , …perche’…NON INFORMATO !!! Non si preoccupi..!! Purtroppo ..e’ un ” TEATRINO CHE ..I VERI ITALIANI CONOSCONO …DA MOLTO TEMPO ” !!!

  2. Ancora un altro che riceve favori contro la sua volontà….il Tridico….” è stato il governo ad aumentarmi il compenso”……come a dire… io non nè sapevo nulla non l’ho cercato anzi…ora mi tocca pure riceverlo magari con gli arretrati….che fatica essere a capo di certi enti, oltretutto dovrò pure tenerlo perchè me lo impongono e nulla posso fare perche l’INPS è si l’istituto della previdenza sociale, non solo ma .. anche di “assistenza sociale” per cui viene imposto di essere …” assistito”… ( pensare a quanta gente bisognosa che aspetta la cassa integrazione o ai pensionati che attendono da luglio il rimborso delle spese farmaceutiche e fin’ora nulla hanno visto…..che rabbia mi fa tutto questo quando io mi son dannato per elargire i bonus”.
    Comunque cari sudditi italiani..pardon..cittadini italiani, “solo i cittadini italiani”… noi ( 5 s….zi) siamo quì per cambiare l’Italia e non solo, anche cambiare gli italiani…( alla faccia di chi ci rinfaccia gli sbarchi..) per cui dateci fiducia e vedrete come vi cambiamo.
    A proposito, ora van di moda portare i pantaloni rotti….. ma che diamine…. facciamo in modo che diventi un nuovo modo di vestire ed essere…vestiario cencioso…camice, giacche, cappotti e scarpe rotte tutto di marca ..MES.. e le mutande ????….. abbiamo visto una zingara defecare in strada e si presuppone non le portasse…un accessorio superfluo ” presto il loro modo di vivere sarà anche il nostro” .. che ” figata”, che geniale idea green…. faremo in modo che gli taliano non abbiano a sprecare denaro in simili acquisti per cui introdurremo nuove tasse per disincentivare simili e balzane usanze.
    Benedetto covid….dacci una mano… liberaci dalle pensioni ( specialmente quelle degli anziani, già hanno lavorato e pagato ora non servon più”….. giovaniesultate..( e se potete..infettate..)…. senza i nonni che pacchia…avrete i loro beni ( magari da spartire con le nuove risorse.. quelle che i preti chiamano ” sorelli e fratelle”)… ma volete mettere….. avrete una vita, magari più corta ( non vi possiamo mantenere troppo a lungo altrimenti il sistema collassa) ma immaginate… movida a tutto spiano, poi il cacio, l’happy hour evia di seguito….giostre infinite…..( parola di ” Mangiafuoco”.

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.