Sondaggio Noto: Lega avanza, sovranisti al 42 per cento. Partito Democratico in crisi

Condividi!

Partiamo dai partiti del centrodestra. Secondo l’ultimo sondaggio dell’istituto Noto, datato 11 giugno 2020, la Lega guadagna un punto percentuale portandosi al 28 per cento delle preferenze nazionali. Fratelli d’Italia, il partito di Giorgia Meloni, rimane stazionario al 14 per cento rispetto alla scorsa settimana. Bene Forza Italia che guadagna mezzo punto percentuale, raggiungendo quota 7 e mezzo per cento. Cambiamo del governatore Toti resta inchiodato all’uno e mezzo per cento. Lega e Fratelli d’Italia insieme raggiungono il 42 per cento dei suffragi popolari.

Per quanto concerne il centrosinistra, registriamo l’imponente calo del Partito Democratico che scende al 19 e mezzo per cento, perdendo in una settimana l’uno e mezzo per cento dei consensi elettorali. Guadagna un punto percentuale il Movimento 5 Stelle che si porta al sedici per cento. Italia Viva stazionaria al 3 e mezzo per cento. Liberi e Uguali all’uno tondo. Lo riporta Libero.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.