Sindaco medico: “La mascherina all’aperto è una museruola, qui niente multe”

Condividi!

“Ho detto al comandante della polizia municipale di non rompere le scatole ai nostri concittadini. Così il sindaco di Santa Lucia di Piave Riccardo Szumski. Il primo cittadino è anche medico di base nel territorio del comune trevigiano. Lo riporta stamane il Gazzettino.

“Dall’inizio di questa epidemia abbiamo avuto solo due deceduti perché abbiamo curato bene le persone – spiega il sindaco medico – è logico che se aspetti che una persona dopo dieci giorni di febbre inizia a tossire, allora quando arriva in ospedale poi avrà dei problemi e si intasano le terapie intensive. Serve curare le persone, non le mascherine all’aperto che non servono a nulla se uno cammina da solo. E quindi se uno vuole venire a farsi una passeggiata tranquillo a Santa Lucia di Piave può farlo senza problemi, qui la multa certamente non gliela facciamo”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.