Sbarchi a raffica: lampedusani in rivolta “chiudono” il porto agli immigrati (VIDEO)

Condividi!

“Nella notte – rivela Radio Savana su Twitter – alcuni cittadini di Lampedusa hanno bloccato il porto: “Basta da qui non si passa”. Attiviste e dipendenti Ong, favorevoli all’approdo in Italia di migliaia di clandestini, provano a forzare il blocco ma vengono respinte: se li scaricassero a casa loro. Avanti così!”. La risposta degli utenti: “Finalmente. Troppo morbidi! Mandate via gli attivisti globalisti”. “Svegliatevi, l’isola è vostra non del Governo. Difendetela”. “Lamorgese non merita lo stipendio che noi cittadini le versiamo tutti i mesi, deve dimettersi”. “Bravi, siamo con voi”.


“Lampedusa, l’amico Attilio Lucia – aggiunge successivamente Radio Savana – manda a quel paese Conte, Lamorgese e Bellanova: “Ci avete riempito di migliaia di immigrati clandestini, siete complici degli scafisti. Abbiamo i coglioni gonfi, scaricateli a casa vostra, noi non li vogliamo! Vogliamo respirare!“.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.