Salerno, migranti fuggono da quarantena e bloccano la strada: “Di qui non si passa” (VIDEO)

Condividi!

Migranti del centro di accoglienza di Palinuro in strada per protestare contro la quarantena anti-Covid. Gli immigrati, una ottantina in tutto, sono usciti e hanno occupato ieri mattina la strada provinciale all’ingresso del centro costiero cilentano dopo che, nelle scorse settimane, erano emersi decine di positivi.

Sulla protesta dei migranti interviene il deputato di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Siamo di fronte ad una vera e propria emergenza per colpa delle scellerate politiche buoniste del Governo giallorosso. E la situazione potrebbe peggiorare con il rischio emulazione. Dunque, è necessario il pugno di ferro da parte del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, che non può continuare a guardare o limitarsi a semplici dichiarazioni di circostanza. Subito il blocco navale proposto più volte da Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni. E chi già si trova in Italia ma non rispetta le nostre leggi venga immediatamente espulso. Rivolgo, infine, un sentito ringraziamento alle nostre Forze dell’ordine che, nonostante le difficoltà dovute soprattutto alla carenza di organico, garantiscono quotidianamente la legalità e la sicurezza nella nostra Patria”. Interviene anche il neo consigliere regionale della Lega Attilio Pierro: “Gli extracomunitari che rifiutano la quarantena preventiva vanno isolati immediatamente. La salute dei cilentani prima di tutto”.

Condividi!

One thought on “Salerno, migranti fuggono da quarantena e bloccano la strada: “Di qui non si passa” (VIDEO)

  1. Ci vuole l’esercito, ha ragione Piero Angela….ma mica per questi fenomeni, ci mancherebbe, è necessario per controllare che le mascherine siano pressosaldate sulla pelle!!! Pelle italiana si intende! Ovvio!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.