Renzi difende il premier Conte dai sovranisti: “Due o tre reali cialtroni anti-MES”

Condividi!

“Bene ha fatto Conte a seguire e inseguire il Recovery fund proposto da Emmanuel Macron che è il vincitore della giornata. Dopo di che siamo circondati da due o tre aspiranti sovranisti, reali cialtroni anti-Mes, che non si rendono conto che il Mes è semplicemente un prestito di 37 miliardi da investire sulla sanità a condizioni straordinariamente light”. Lo ha detto Matteo Renzi, ospite di Corrado Formigli a Piazza pulita (La7). Così l’Adnkronos.

“L’Europa ha fatto tutto quello che deve fare – ha aggiunto l’ex premier- Sul Recovery fund credo che sia giusto sottolineare come vi siano degli aspetti aperti, ma la sostanza di oggi sull’Europa è che europeisti battono sovranisti 4-0, perché le quattro frecce nell’arco di chi crede nell’Europa e vuole combattere la crisi ci sono. I sovranisti, quelli che dicevano no Mes, oggi tornano a casa con le pive nel sacco, sia Salvini e Meloni, che hanno fatto una battaglia per me ridicola, sia quella parte dei Cinque Stelle che ha fatto una manfrina indicibile sul Mes”.

Condividi!

One thought on “Renzi difende il premier Conte dai sovranisti: “Due o tre reali cialtroni anti-MES”

  1. Renzi da del cialtrone a coloro che sono contrari al MES? Solo il più grande cialtrone che esiste in Italia poteva dire una cafonata del genere; si crede ancora il messia, mentre è meno di una caccoletta di passero!!!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.