Presidente Abruzzo: “Niente soldi per i terremotati e Governo ci manda 80 migranti infetti”

Condividi!

Il governatore dell’Abruzzo, Marco Marsilio: “Ho pregato in ginocchio Conte di sbloccare i miliardi che sono fermi: dopo 4 anni migliaia di terremotati non hanno ancora una casa. I soldi vanno usati per la ricostruzione. Abbiamo centinaia di cantieri paralizzati, piccoli e grandi, creerebbero lavoro, economia reale, e non sussidi. Ma i temi della ricostruzione entrano sempre nel prossimo decreto. Io l’ho ribattezzato così: il decreto del terremoto è il “decreto prossimo”. Non ho chiesto ulteriori fondi, ma solo il permesso di proseguire le opere. Purtroppo il governo ha considerato prioritario il bonus per i monopattini”.

Nel frattempo è piuttosto preoccupante l’aumento esponenziale dei contagi in Abruzzo avvenuto nelle ultime settimane. “La stragrande maggioranza sono d’importazione – sottolinea l’esponente di Fratelli d’Italia -. Ci hanno mandato più di 200 immigrati dalla Sicilia, avevamo chiesto di non farlo, il numero era eccessivo. Il governo ci aveva assicurato che avrebbe effettuato controlli preventivi, ma abbiamo dovuto farli noi: il 40% è risultato positivo. Stiamo registrando casi ovunque: a Moscufo, Civitella, Canistro, a L’Aquila, Teramo”.

“Noi abbiamo dichiarato la nostra indisponibilità ad accogliere altri immigrati, ma il Governo continua a mandarceli ugualmente – rivela Marsilio -. Non abbiamo il potere di opporci. I governatori, in tema di immigrazione, possono solo segnalare il problema. Cosa dovremmo fare: sdraiarci per terra per non far passare i pullman carichi di immigrati? Magari un giorno saremo costretti”. Lo riporta Libero Quotidiano.

Condividi!

One thought on “Presidente Abruzzo: “Niente soldi per i terremotati e Governo ci manda 80 migranti infetti”

  1. Governatore Marsilio, fate un accordo fra tutti i governatori e sindaci solidali e fate tutti la stessa scelta: portare questa gente in parlamento! Perché a loro piacciono tanto però a casa degli altri che pure devono pagare per mantenerli.
    Trovate un modo, per carità!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.