Peruviano di 41 anni positivo al Covid-19 fugge da quarantena e prende la metro a Milano

Condividi!

MILANO – I controlli degli agenti della Polizia di Stato a Milano per il monitoraggio del rispetto delle norme contro la diffusione epidemica del Covid-19 hanno interessato ieri sera la zona dell’Arco della Pace, tra le più note della movida milanese e la Stazione Cadorna, snodo principale di trasporti che collegano il capoluogo al resto della regione. 

I controlli hanno interessato anche le fermate della metropolitana MM1 e MM2, dove è stato trovato un peruviano di 41 anni che è stato denunciato per inosservanza dell’ordine dell’autorità in materia di igiene e sanità pubblica in quanto, positivo al Covid-19, aveva violato la quarantena. L’uomo è stato trasportato da personale sanitario al Policlinico, assieme a suo fratello 26enne che era con lui. Così il Giorno.

Condividi!

One thought on “Peruviano di 41 anni positivo al Covid-19 fugge da quarantena e prende la metro a Milano

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.