Padre Zanotelli attacca la Lega: “Bus gratis ai migranti, non agli anziani italiani”

Condividi!

Secondo Padre Zanotelli il bus gratis deve essere destinato ai migranti e non agli anziani. E il Trentino va ripopolato con gli africani. In Trentino, appena insediatosi, infatti il presidente leghista Fugatti ha tolto le tessere gratis per i bus a 1.800 immigrati per darle agli anziani italiani. La cosa non è proprio andata giù né alla sinistra né a Padre Zanotelli.

Il religioso camboniano si è stupito della decisione della Giunta della Regione autonoma di permettere la fruizione gratuita degli autobus solo agli anziani over 70 e non più agli extracomunitari. Lo ha detto nel corso di una lunga intervista al Corriere del Trentino, dove auspica la ripopolazione della regione con i migranti. “Sono rimasto colpito dalla vicenda dei bus: togliere la gratuità dei viaggi ai richiedenti asilo per darla agli anziani che non ne hanno necessità”, ha tuonato padre Alex Zanotelli. La dura replica della Lega:

Condividi!

One thought on “Padre Zanotelli attacca la Lega: “Bus gratis ai migranti, non agli anziani italiani”

  1. Rimandatelo in Africa sto Coglione gli immigranti possono andare a piedi.un grazie alla Regione del Trentino e giusto aiutare gli Italiani.

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.