Multano chi protesta contro Conte ma a Milano sfilano i gay che si sbaciucchiano (VIDEO)

Condividi!

Ieri a Roma hanno fermato un cittadino italiano perché manifestava, a distanza, senza mascherina. Decine di poliziotti ad identificare liberi cittadini. Intanto però, a Milano, gruppi di esibizionisti gay e lesbiche hanno manifestato liberamente sbaciucchiandosi in pubblico senza mascherina. Immaginate un poliziotto che fosse andato ad identificare le due esibizioniste sul palco per non avere rispetto le distanze e l’obbligo di mascherina.

Condividi!

2 thoughts on “Multano chi protesta contro Conte ma a Milano sfilano i gay che si sbaciucchiano (VIDEO)

  1. GIA’ DA TROPPO TEMPO CI STIAMO RENDENDO CONTO CHE LA GIUSTIZIA ESISTE SOLO PER GLI ITALIANI; MENTRE GLI STRANIERI “IMMIGRATI CLANDESTINI” CONTINUANO A FARE DI TUTTO E DI PIU’ CALPESTANDO LE NOSTRE LEGGI IMPUNEMENTE. CREDO CHE PRIMA O POI CI SVEGLIEREMO.

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.