Modena, una 80enne si abbassa la mascherina per bere il caffè: 400 euro di multa

Condividi!

Castelfranco Emilia (MODENA) – Una donna di 80 anni è stata multata a Modena perché ha abbassato la mascherina sul mento per bere un caffè al bar. Viviana Parmigiani ha ricevuto una sanzione di 400 euro proprio nel primo giorno di stretta contro la nuova ondata di contagi arrivata, anche e soprattutto, per via dell’immigrazione scellerata alimentata dal Governo giallorosso (vd. sanatoria Bellanova).

Con lei è stata multata anche la barista per non aver vigilato, ma la cifra per entrambe scenderà a 280 euro se pagheranno entro cinque giorni. “Ci sono rimasta malissimo perché sono molto ligia alle regole, forse persino troppo. Io la mascherina la metto sempre, ne ho sempre due-tre di scorta nella borsa e ne raccomando l’uso anche alle mie amiche”, ha raccontato la donna. Così Libero.

Condividi!

4 thoughts on “Modena, una 80enne si abbassa la mascherina per bere il caffè: 400 euro di multa

  1. Se la storia è vera secondo il vigile il caffè lo avrebbe dovuto bere con la mascherina indossata per me è una storia inventata o non si è svolta come raccontata

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.