Migranti, Toscani choc: “Andiamo a prenderli in Libia per portarli in Italia su navi Costa Crociere”

Condividi!

L’ultimo delirio di Oliviero Toscani, intervistato a margine della presentazione del suo ultimo libro Caro Avedon al Passaggi Festival di Fano: “Mi dispiace non avere abbastanza soldi per finanziarne una anch’io”, commenta Toscani riferendosi alla Louis Michel, nave del graffitaro milionario Banksy che usa per scaricare immigrati in Italia ma non a casa sua.

E si lamenta del fatto che gli immigrati non vengano prelevati dalle coste libiche direttamente in nave crociera: “Mi piacerebbe utilizzare queste navi qui, della Costa crociere, per andare a prenderli. Il futuro sarà fatto dall’immigrazione. La nostra fortuna è questa. È la grande opportunità e gli artisti sono i primi a capire che questo è il futuro, è logico che questo sarà la fortuna del futuro”. Così il giornale sovranista il Primato Nazionale.

Condividi!

3 thoughts on “Migranti, Toscani choc: “Andiamo a prenderli in Libia per portarli in Italia su navi Costa Crociere”

  1. insieme ai ciarlatani che ci rappresentano non ci si meraviglia piu’ di niente …..finche’non si reagisce in qualche modo …. sara’ cosi 🥵

  2. X 1 che dice.. Cosa vuoi che siano 43 morti(quelli del ponte di Genova) lo consideriamo ancora 1 uomo?!? 🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.