Migranti, “Hotspot di Lampedusa svuotato nel resto d’Italia entro venerdì” (VIDEO)

Condividi!

Giuseppe Conte si è barricato a Palazzo Chigi per il vertice con il governatore siciliano Nello Musumeci e il sindaco di Lampedusa Salvatore Martello. Mentre fuori i parlamentari leghisti assediavano il Palazzo, chiedendo lo stop all’invasione e non venivano ricevuti. Lo riporta l’Adnkronos.

Due ore di confronto in cui il presidente Conte ha assicurato che entro venerdì l’hotspot di Lampedusa verrà svuotato nel resto d’Italia con l’invio di due navi per la quarantena. Ovviamente poi verrà riempito di nuovo da altri sbarchi clandestini che si susseguiranno fino alla fine dell’anno. Il premier ha quindi promesso ai lampedusani soldi e agevolazioni fiscali purché, pensiamo noi, l’isola rimanga il grande punto di smistamento degli extracomunitari in tutto il resto d’Italia.

Secondo Musumeci: “Restano diversità di vedute con il governo, che ha proposto alcune iniziative ma slegate da un calendario, al di fuori di scadenze precise. Abbiamo detto che tutti gli hotspot vanno svuotati per essere adeguati alle norme anti Covid. Da parte del governo c’è la volontà di svuotare quello di Lampedusa, hanno accreditato questo intervento addirittura ai prossimi giorni”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.