Migranti, Di Maio: “Combatteremo i trafficanti senza scrupoli”

Condividi!

Voglio essere molto chiaro: chi arriva in Italia in maniera irregolare non potrà usufruire di alcuna opportunità di regolarizzazione. L’unico esito di un arrivo irregolare è un rimpatrio”. così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a Tunisi dopo un incontro con il presidente tunisino Kais Saied.

“Siamo pronti a dare tutte le strumentazioni che servono per fermare l’immigrazione clandestina. I rapporti con la Tunisia sono buoni, ma non possono essere ostaggio di trafficanti senza scrupoli. Dobbiamo combatterli insieme e lo faremo. D’altra parte il fenomeno migratorio è molto complesso e crediamo che debba essere affrontato in una cornice ampia. Per questo abbiamo ribadito la massima disponibilità dell’Italia a portare avanti i negoziati per un accordo quadro in ambito migratorio che preveda forme virtuose di integrazione”.

Condividi!

3 thoughts on “Migranti, Di Maio: “Combatteremo i trafficanti senza scrupoli”

  1. Ottime intenzioni ! Li fate entrare con il vostro silenzioso consenso e poi combattete gli scafisti? queste intenzioni sono valide per il futuro? Intanto non fate nulla per ostacolare il flusso di clandestini.Meno parole ,piu’ fatti!

  2. Il primo diritto di ognuno è quello di non dover emigrare dalla terra dove nasce!
    Responsabili sono i loro governanti in quanto corrotti per lasciarsi derubare di tutte le risorse del loro sottosuolo che potrebbero renderli ricchi: sono più interessati alle armi che a far star bene il loro popolo.
    Detto questo….sei talmente ipocrita e servile che quello che dici e sicuramente non manterrai, che mi fai solo schifo!
    Avete mandato Salvini a processo che diceva le stesse cose e adesso vorresti che qualcuno ti creda? Sei solo un ridicolo buffone come tutto il tuo partito. Giusto buono da scendiletto dei pd che vi stanno maciullando

  3. Voi del governo siete da combattere, BUGIARDI-VILI-SANGUISUGHE E TUTTI GLI ALTRI EPITETI CHE NON ELENCO, VERGOGNATEVI DI ESISTERE !!!!!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.