Lorella Cuccarini critica Bergoglio: “Vorrei che non parlasse solo di migranti”

Condividi!

Rimaniamo piacevolmente sorpresi nel rileggere le dichiarazioni di Lorella Cuccarini risalenti a un po’ di tempo fa, la quale si unisce alla schiera di artisti a favore dei partiti sovranisti. E fra questi figurano Orietta Berti, Jerry Calà, Rita Pavone, Povia e Al Bano.

In un’intervista che rilasciò a Oggi la conduttrice de La vita in diretta rivendicò la sua vicinanza ai partiti sovranisti e si definì “la più sovranista d’Italia”: “Ma quali politiche di destra? Ha fatto più cose di sinistra il Governo giallo-verde di quelli precedenti. Io vorrei che i miei figli fossero liberi di scegliere se andare fuori o rimanere in un Paese che offra loro delle possibilità. Invece qui non riesci a fare nulla, siamo in austerity, abbiamo un tasso di disoccupazione altissimo, 5 milioni di poveri. E mi dite che bloccare l’immigrazione è di destra? È sacrosanto“. Così Globalist.it.

Lorella Cuccarini criticò anche Papa Francesco: “Sarebbe bello che il Papa si esprimesse anche su altre situazioni, oltre che sui migranti. Ci sono rimasta male quando ha detto ‘meglio atei e buoni, che cristiani e odiatori’. Per un cristiano, Cristo è fondamentale e il posto in cui lo incontri è la Chiesa; e anche se sei un cattolico tiepido incontrare Cristo in quella eucaristia è la cosa più preziosa. Bisogna distinguere buoni e buonisti: i cattolici devono essere buoni, ma devono difendere i propri figli“.

Condividi!

13 thoughts on “Lorella Cuccarini critica Bergoglio: “Vorrei che non parlasse solo di migranti”

  1. Ammirazione per le sincere parole, espresse dalla Signora Cuccarini.
    Il Signor Bergoglio, sa’ solo esprimere parole nei confronti degli immigrati.
    Ma’ gli Italiani per il Sottoscritto esistono!!!!

  2. La Cuccarini è troppo brava e intelligente per la nostra televisione.se la tolgono non vedrò più la vita in diretta.peche sicuramente la condurrà al suo posto una raccomandata

    1. La Cuccarini è una ballerina senza grande cultura che si picca di sparare sentenze senza cognizione di causa! Non so chi le abbia affidato la vita in diretta ma mi auguro che la rispediscano a ballare….

  3. La Cuccarini è una brava ballerina senza grande cultura che si picca di sparare sentenze senza cognizione di causa.
    Non so a che titolo è stata messa a condurre la Vita in Diretta ma spero che la rispediscano al più presto a ballare

    1. Ma come fa lei a giudicare l’intelligenza di una persona. La conosce personalmente Ed allora sia più cauta nei giudizi. Qualcuno potrebbe giudicare la sua intelligenza. Forse è abituata a vedere Barbara D’Urso
      O uomin e donne. Fatti suoi.

  4. Non so a che titolo lei si permette di giudicare l’intelligenza di una persona. .Non le piace, cambi canale. Guardi Barbara D’Urso o uomini e donne. Sono interessanti ed istruttivo. Ma lei sa che la Cuccarini è stata sostituita per una questione politica? Ed allora come la mettiamo?
    Il fatto lo ritiene democraticamente corretto. Se lo ritiene corretto si occupi pure di Fabio Fazio.

  5. Una persona che lavora in Rai servizio pubblico non può essere di parte, quindi non può condurre una trasmissione come la VITA IN DIRETTA se ne deve andare, insieme alla Bolivo anche lee che elogia la Pivetti che è sotto inchiesta per le mascherine fasulle

  6. Non mi meraviglia che LEI, gentile Lorella, senta Bergoglio parlare solo di migranti: Lei non è la sola: per Lei (e per altri) i migranti forse sono l’ossessione! Ma Bergoglio, gentile Lorella, fa ben altro e parla di ben altro, continuamente. Però questo Lei non lo sente o – cosa più probabile – non Le interessa per niente. La cosa non mi meraviglia, però, gentile Lorella, stia al posto suo!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.