Giornalista aggredito, Del Debbio contro Grillo: “Non mi fai paura, vieni da me poveraccio”

Condividi!

Il conduttore della trasmissione Paolo Del Debbio è arrabbiato, non ci va per il sottile e attacca Beppe Grillo. “Grillo mi fa ridere. Anzi, mi faceva ridere”. Ora “Dopo questa storia mi fa pietà”. […] “È stata molto istruttiva. Ho capito cosa voleva dire Grillo, con la sua piattaforma Rousseau, povero Rousseau, quando proponeva la democrazia orizzontale: vuol dire che quando qualcuno non la pensa come lui, lo stende”. […] “Una vicenda che fa schifo”. […] “Ora gli regalerò i libri di Rousseau” per rileggerli.

“Bisogna – prosegue Del Debbio – che si interroghi su se stesso”. […] “A me mi fai un baffo, il problema non è mio è tutto tuo e della vita che fai”. […] Poi conclude “La prossima volta prenditela con me. E ho speso troppe parole”. Segue il video dell’aggressione.

Condividi!

5 thoughts on “Giornalista aggredito, Del Debbio contro Grillo: “Non mi fai paura, vieni da me poveraccio”

  1. Grillo ha sbagliato, indubbiamente. Le attenuanti dovute a chi avrebbe il diritto di starsene in pace a casa sua in questo caso non valgono. Più civile chiamare i carabinieri. Ma detto questo, del biennio che fa il bulletto di periferia fa scappare da ridere e il ” vieni a prendertela con me, che sono più importante perché conduco una trasmissione” ( e che trasmissione, mi viene da dire😂😂😂),sa molto più di sbruffonaggine che di sincera solidarietà e appoggio al giornalista coinvolto, al posto del quale mi sarei sentito offeso.

  2. Prendere le difese di grillo ed offendere Del Debbio è vergognoso. Soltanto gente appartenete a 5 stelle può farlo.

  3. sarebbe quello che doveva aprire il parlamento come una scatoletta di tonno… voltagabbani vergognatevi siete finiti…

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.