Foggia: immigrato della Guinea ammazzato da connazionale in baraccopoli

Condividi!

Un immigrato di 20 anni, originario della Guinea, è stato assassinato con tre coltellate la scorsa notte nella baraccopoli che si trova nelle campagne di San Severo. A quanto si apprende, il nome della vittima è Algassimou Bah.

Ad allertare il personale del centodiciotto sono stati alcuni immigrati che risiedono nel “ghetto” e che hanno assistito all’omicidio. Gli operatori sanitari hanno immediatamente informato l’Arma dei Carabinieri che è giunta sul posto.

Secondo una prima ricostruzione, a colpirlo con tre fendenti, dopo una lite per futili motivi, sarebbe stato un connazionale che attualmente si trova nella caserma dei carabinieri per l’interrogatorio. Lo scrive Trm Network.

Condividi!

One thought on “Foggia: immigrato della Guinea ammazzato da connazionale in baraccopoli

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.