Dona soldi a povera anziana italiana, aggredito da radical chic: “E agli immigrati?”

Condividi!

“Roma, Antonio aiuta una povera pensionata italiana a fare la spesa donandole dei soldi ma viene aggredito verbalmente da una radical chic: “Razzista, perché non aiuti anche gli immigrati africani e i rom fuori dal supermercato?“. Roba da pazzi”. Lo riporta Radio Savana su Twitter.

Immediata la reazione degli utenti: “Come vorrei che la radical chic avesse aggredito il sottoscritto. Avrebbe dovuto munirsi di una sedia con le rotelle”. “Paese alla deriva, se non distruggiamo il comunismo e il falso buonismo il futuro per noi è nero”. “Mi sembra che i clandestini vengano aiutati pure troppo”. “Ognuno decide chi aiutare. Ci mancherebbe altro”. “Hanno ragione. Dovresti aiutarli a prendere una barca e ritornare nei loro paesi di origine”. “Da prendere a bastonate”.

Condividi!

One thought on “Dona soldi a povera anziana italiana, aggredito da radical chic: “E agli immigrati?”

  1. COME SONO BUONI STI RADICAL CHIC.. PIENI DI SOLDI, NN DANNO 1 EURO A NESSUNO (ANZI SI, AL LORO PARTITO PD) NE CONOSCO A “BIZZEFFE” FALSI BUGIARDI SENZA ONORE, FALSI COME GLI OCCHI DI OGNI BOJA TRADITORE!!! IL SIGNORE È STATO 1 GRANDE!!! XC NN SE NE PORTA 1 PO A CASA SUA LA RADICAL CHIC DEL C…, DI ROM, CLANDESTINI?!? COL CIUFOLO…

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.