Discoteche chiuse fino ad agosto, ma non per gli immigrati (VIDEO)

Condividi!

“Nuovo DPCM di Conte: discoteche chiuse fino al 15/07. Ma in Italia non tutte sono chiuse: come da prassi gli immigrati possono organizzare feste e balli, gli italiani no, verrebbero sanzionati. Due pesi e due misure. Governo Conte razzista contro gli italiani”. Così il portavoce di Radio Savana su Twitter.

Cosa ne pensano gli utenti? “Servono ad adescare le bianche per il meticciato“. “Ci sono due cose intoccabili in Italia: i centri sociali e le risorse INPS. Sembra che godano di extraterritorialità!”. “La legge non è uguale per tutti in Italia“. “Ma i balli sono importanti per gli immigrati, dato che avrebbero un “innato orecchio per la musica”. Li vedi come si dimenano?“. “Quello è razzismo buono”. “Due pesi e due misure, come al solito”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.