Covid, Zingaretti choc: “Se avesse vinto Salvini, oggi l’Italia sarebbe un Paese morto”

Condividi!

L’attacco del segretario Pd: Se al governo ci fosse stato Salvini, “oggi l’Italia sarebbe un paese morto, senza speranza”. Il leghista: “Vergognati”.

“Se avesse vinto il nazionalismo leghista di Salvini durante il tempo del Covid – ha detto il segretario del Pd – oggi l’Italia sarebbe un Paese morto”. Parole di una violenza inaudita pronunciate in una regione, la Lombardia, che più di tutte le altre ha pianto le vittime dell’epidemia da Coronavirus. “Che pena, che squallore con 35mila morti, che schifo…”, ha replicato con amarezza il leader della Lega davanti alla violenza verbale del segretario dem, noto per aver minimizzato sui rischi legati al contagio da Coronavirus, parlando di una semplice influenza stagionale.

E comunque se avesse vinto il nazionalismo leghista di Salvini, i cinesi non sarebbero entrati a valanga senza controlli perché le frontiere sarebbero state chiuse anzitempo, mentre loro facevano gli aperitivi nei locali e abbracciavano i cinesi gridando al razzismo contro la destra. E non avremmo inviato milioni di mascherine a Pechino mentre l’onda si stava abbattendo contro di noi.

Condividi!

2 thoughts on “Covid, Zingaretti choc: “Se avesse vinto Salvini, oggi l’Italia sarebbe un Paese morto”

  1. Ecco qui quello che doveva essere il partito del popolo che è diventato solo il partito delle tasche proprie, banchieri propri, della tratta di clandestini, asservito a chiunque non sia Italiano, e che si permette di dire cose talmente ignobili nei confronti degli avversari che andrebbe, “secondo i loro canoni di democrazia” CENSURATO!
    Il poverino finge di non ricordarsi che tutto il governo e LUI, in modo principale, sono stati i sostenitori del “è solo un’influenza, le mascherine non servono, abbracciamo un cinese, party sui navigli, mangiamo dai cinesi”….addirittura il capo dello stato si spese per la stessa manfrina, facendosi fotografare in scuole con bambini cinesi.
    Tanto ne fece che il covid se lo è pure beccato!
    Non ricordo che qualcuno con la testa sana gli abbia rinfacciato che se l’era cercata, che gli stava bene come un vestito nuovo, se non anche peggio. Però so bene cosa avrebbe detto lui, se il covid se lo fosse beccato un esponente di destra.
    Eccome se lo so, questi personaggi sono marci dentro.
    Non c’è niente da fare se non riuscire in qualche modo a ridurli nell’angolo che si meritano e che la maggior parte di Italiani gli augura.

  2. PSEUDOPOLITICI QUELLI DEL PD….su loro ricadrà la violenza che quasi certamente sorgerà nel nostro paese ” tanto và la gatta al lardo che ci lascia lo zampino”…autoctoni contro INVASORI…c’è poco da girarci attorno… prima o poi arriverà a resa dei conti e coloro che l’avranno voluta dovranno essere messi a giudizio…. ALTO TRADIMENTO DEL POPOLO ITALIANO..chi ha colpa del suo mal pianga sè stesso…. vero piddini…???
    .

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.