Immigrati contro Salvini: “Processatelo, non può respingerci” (VIDEO)

Condividi!

La manifestazione della Rete Mai con Salvini a Catania è stata organizzata da centri sociali e immigrati, insieme al Pd catanese “per sostenere la battaglia per il rispetto dei diritti umani e contro il tentativo di qualsivoglia strumentalizzazione del lavoro della magistratura catanese, in merito alla vicenda giudiziaria che coinvolge l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini nel caso Gregoretti”, si è trasformata nella solita manifestazione ‘violenta’ della cosiddetta sinistra. Tra minacce di morte e bandiere bruciate. Il tutto nel giorno in cui si è consumata l’udienza preliminare, rimandata poi al 20 novembre, da cui si stabilirà se processare o meno il leader della Lega.

Condividi!

2 thoughts on “Immigrati contro Salvini: “Processatelo, non può respingerci” (VIDEO)

  1. Ecco cosa può mettere in piazza la sinistra. Non i suoi elettori, se ce ne sono rimasti, ma i clandestini neri, l’unica risorsa del PD, oltre ai centri sociali, che non parlano di odio, ma di cacca, culi e bruciano bandiere come i turchi, senza sapere il perchè. Tuttavia chi vota la destra è ignorante: La cosa ce la spiega con coerenza Librandi, che dovrebbe essere incriminato lui, per tutte le sciocchezze che dice

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.