Carofiglio contro italiani che votano Lega: “Un manipolo di gente sudata”

Condividi!

Dopo le parole di Pier Luigi Bersani ci si mette pure l’ex parlamentare del Pd Gianrico Carofiglio. Lo scrittore tuona contro la manifestazione del centrodestra tenutasi il 2 giugno: “Siamo di fronte a una politica complessivamente squilibrata e con un’opposizione che mostra la responsabilità che abbiamo visto qualche giorno fa in piazza con un manipolo di gente sudata, accalcata, senza mascherine”. È quanto riporta Libero.

Insomma, Carofiglio osa anche insultare gli italiani adesso. Ma non finisce qui, perché Carofiglio rincara la dose: “Al di là del merito e del rischio di contagio che può essere maggiore o minore in quella situazione, il problema è il messaggio che si lancia al Paese da parte di leader di forze nelle quali io non mi riconosco. Mi piacerebbe una destra di un Paese democratico, avanzato che mostrasse civiltà, responsabilità, decoro e questo manca”. E sulla sinistra invece zitto.

Condividi!

2 thoughts on “Carofiglio contro italiani che votano Lega: “Un manipolo di gente sudata”

  1. Beh, giustamente, le loro di manifestazioni sono le uniche ammissibili, tipo l’anpi autorizzata a sfilare o le manifestazioni sinistre del 25 di aprile, ben più in piena pandemia, documentate e postate da parecchi, soprattutto a Bologna. Queste sì sono degne!!! Ma vai a fare uno squasso di p. Insieme al tuo amico Bersani, che di morti non ce ne sono stati mai tanti quanti fatti dal vostro partito comunista!

  2. Il Carofiglio di chi, dalle dichiarazioni è un figlio caro ai PDoti e dei 5 stalle; se sono persone che sudano vuol dire che lavorano e non si grattano i c…i seduti sul divano o sulla poltrona come il figliocaro a Bersani !!

Rispondi a Valeria Boschieri Annulla risposta

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.