Boschi: “Italiani hanno esportato Covid in Africa, non viceversa”

Condividi!

In una intervista al Corriere della Sera la deputata Maria Elena Boschi (Iv) ha ribadito la linea del suo partito, ha invitato l’esecutivo, che tra l’altro sostiene, a fare mosse concrete per rilanciare il Paese e ha lanciato un’accusa che a vedere quanto sta accadendo in Italia in questi giorni sembra piuttosto azzardata.

La Boschi, infatti, si è detta certa che non siano gli immigrati a portare il Covid in Italia, come ha sostenuto Marco Minniti, ma addirittura il contrario. “Tecnicamente – ha spiegato – il Coronavirus è stato esportato dagli italiani in Africa con gli aerei e non da loro con i barconi. La narrazione di Minniti spesso segue il canovaccio di quella di Salvini: è accaduto anche nel 2017-2018. Quello che è certo, però, è che i migranti debbono rispettare le regole sanitarie, quarantena compresa, al pari dei cittadini italiani”. […] Lo riporta ilgiornale.it.

Condividi!

One thought on “Boschi: “Italiani hanno esportato Covid in Africa, non viceversa”

  1. Questi sono anti italiani fino al midollo. In Africa ci sono milioni di cinesi, ma il virus l’hanno portato 4 sfigati di italiani andati li in ferie. Con gli aerei dice: eh, ha ragione conosco un DC9 che dopo aver avuto un contatto non protetto con un Boeing 747 s’è preso la sifilide…ma andate a cagare!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.