Banchi a rotelle, sindaco: “Spreco di denaro pubblico e fallimento del nostro Stato”

Condividi!

“Non tira una bella aria per l’Azzolina e Company”. Lo riporta Radio Savana sul suo profilo Twitter. Cosa ne pensano gli utenti? “Bei banchi in plastica, come li guardi si rompono, tempo di durata? Un mese”. “Ma i mancini e i ragazzi un po’ in sovrappeso? Ma poi spazio zero, saranno scomodissimi!”. “Sono strumenti di tortura. Io sarei impazzita stando seduta per ore dentro quei cosi. Inoltre c’è al massimo lo spazio per un quaderno”. “Ah beh, solo in Italia (sotto dittatura), un ministro così, può restare in carica”. “Quanto durerà il tavolino sotto il peso delle cartelle?”. “Ma vi rendete conto di quanto siamo diventati imbarazzanti agli occhi del mondo?”.

Condividi!

One thought on “Banchi a rotelle, sindaco: “Spreco di denaro pubblico e fallimento del nostro Stato”

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.