Altra Ong straniera verso la Libia per prelevare migranti da portare in Italia

Condividi!

“Ripartita da Siracusa la nave Aita Mari, battente bandiera spagnola, della ONG spagnola Maydayterraneo finanziata dal governo basco diretta verso la zona SAR della Libia. Il ministro Paola De Micheli ha praticamente aperto i porti alle ONG”. Lo riporta Francesca Totolo su Twitter.

La rabbia degli utenti italiani su Twitter: “Una vergogna assoluta”. “Verremo a prendervi prima o poi, non potete approfittare a lungo della pazienza degli italiani”. “La De Micheli è una compagna, quindi tutto nella norma”. “Non ci sono più parole adatte a descrivere questo scempio che si perpetra sulle spalle degli Italiani anche in questo momento tragico”. “Noi chiusi in casa e questa demente fa arrivare cani e porci. Andatevene a quel Paese!”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.