Alessandro Di Battista annuncia la scissione: “M5s come Mastella”

Condividi!

Arrivano le prime anticipazioni di PiazzaPulita, la trasmissione di La7 condotta da Corrado Formigli. Alessandro Di Battista nell’intervista sembra annunciare una scissione. “Io penso che così facendo si andrà verso una direzione di indebolimento del M5s”, ha dichiarato.

Magari diventerà un partito come l’Udeur di Clemente Mastella, buono forse più per la gestione di poltrone e di carriere. Non è quello per il quale io ho combattuto”. Tra l’altro già all’indomani delle elezioni regionali Dibba era stato molto duro con i suoi compagni grillini, dichiarando che quella emersa dalle urne era la più grande sconfitta elettorale nella storia del M5s. È quanto rivela oggi Libero Quotidiano.

Condividi!

One thought on “Alessandro Di Battista annuncia la scissione: “M5s come Mastella”

  1. Ma il comportamento del M5S è sempre stato la fotocopia del PD! Specie il comportamento di alcuni componenti di rilievo del movimento! L’Appendino, Fico e la Raggi, hanno fatto di tutto per affossare il movimento dal di dentro! I loro comportamenti, specie verso e nei momenti più critici del paese hanno dimostrato una similitudine troppo marcata con il PD ma non per quanto PD ma per un atteggiamento contro la popolazione italiana che li aveva votati, ecco perché poi gli elettori li hanno abbandonati! Anche l’avidità di alcuni personaggi ha fatto il resto!

Rispondi

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.