Agricoltore bergamasco al Governo: “Sono passate settimane e non sappiamo più come pagare”

Condividi!

“Agricoltore della Bergamasca contro il governo Conte Bis: “Sono passate settimane, non sappiamo più come pagare. Attenzione, questa volta veniamo a prendervi, pagliacci”. La guerra per il pane, prossimamente in Italia”. È quanto scrive Radio Savana sempre su Twitter.

Su Twitter gli utenti gli danno pressoché ragione: “Impeccabile! Questa è la realtà. Classe dirigente che non saprebbe dirigere un condominio. Povera Patria mia”. “Saremo in migliaia”. “Fosse la volta buona che facciamo qualcosa di nazionalistico e li andiamo a prendere”.

“Ha ragione, rischiamo guerra civile”. “Siamo pronti, basta che ci date il segnale”. “C’è gente che da più di un mese guadagna zero”. “Dispiace sempre assistere a queste accorate e giustissime richieste, andremo in massa a prendere a calci in culo questi cialtroni, solo annunci. Basta, fate mangiare gli italiani. Vergogna!”.

Condividi!

One thought on “Agricoltore bergamasco al Governo: “Sono passate settimane e non sappiamo più come pagare”

  1. DALLA STORIA DELLA REPUBBLICA ITALIANA UN GOVERNO DI INETTI IGNORANTI DILETTANTI ALLO SBARAGLIO COME QUESTI NN C’ERA MAI STATO.. LI BATTE TUTTI!! NN NE POSSIAMO PIÙ.. BASTA!!!

Rispondi a Marita Annulla risposta

© 2019-2020 Stopcensura.net | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.